“La C.A.S.A. delle Abilità Speciali Giovanni Paolo II” prevede piani educativi individualizzati e piani assistenziali definiti dalla equipe socio-
educativa in collaborazione con i servizi sociali dei comuni e dei Distretti Socio Sanitari di provenienza dei richiedenti.

L’obiettivo è quello di far emergere le potenzialità della persona, al fine di promuovere percorsi di sviluppo dell’autonomia,  recupero delle abilità, valorizzazione delle diverse capacità attraverso la scoperta delle attitudini personali.

Presso tale Centro si favoriscono, innanzitutto, i legami interpersonali tra gli utenti e il gruppo di lavoro al fine di creare un clima sereno, tipico di una casa.

Sono individuate tre aree di intervento:

- area cognitivo espressiva;

- area della corporeità;

- area affettivo relazionale.

Per ciascun area sono individuati obiettivi specifici,

per raggiungere i quali vengono utilizzati spazi definiti con attività differenti:

- Laboratorio multimediale;

  1. -Laboratorio di sartoria;

- Attività sportive e riabilitative:

    musicoterapica,

    psicomotricità di gruppo,

    fisioterapia,

    logopedia;

- Laboratorio di cucina;

- Laboratorio di giardinaggio;

- Laboratorio teatrale;

-
Arte terapia;

- Laboratorio per attività ludicoespressive:

artigianato, bricolage, decoupage, pittura;

- Gestione della bottega “A’ pettieche di uagnune”;

- Realizzazione di bomboniere e oggettistica offerte al pubblico per ricordare le varie ricorrenze;

- Attività didattiche e di socializzazione.

Gli ampi ambienti interni e gli spazi esterni di cui è dotata La C.A.S.A.

favoriscono le condizioni ideali per sentirsi accolti e valorizzati grazie al prezioso contributo offerto dall’equipe socio educativa e dai volontari

dell‘associazione che collaborano alla realizzazione del servizio in raccordo con il Coordinatore del servizio.

La struttura può accogliere fino ad un massimo di 65 utenti.

Il centro, in ogni caso, organizza prestazioni sociosanitarie e riabilitative

eventualmente richieste per utenti con disabilità psico-sensoriali ovvero

con patologie psichiatriche stabilizzate.

 
“La C.A.S.A. delle Abilità Speciali Giovanni Paolo II” è un centro sociale polivalente per bambini e adulti diversamente abili ed anche un centro diurno socio educativo e riabilitativo per persone da i 18 ai 64 anni.
E’ una struttura aperta alla partecipazione anche non continuativa di bambini e adulti diversamente abili e con problematiche psico sociali: è soprattutto uno spazio famigliare in cui la persona diversamente abile può ritrovare il proprio
benessere fisico e psicologico, nell’ottica di contribuire al miglioramento della qualità della vita e anche della propria famiglia di origine.
 

I valori

Accoglienza e ascolto, valorizzazione della personalità individuale, rispetto della dignità di ogni singolo individuo, solidarietà, sono i valori che animano “C.A.S.A. Giovanni Paolo II”. Tale centro è frutto del progetto  “Alzatevi, Andiamo!” voluto dalla Onlus “Giovanni Paolo II” di Locorotondo, braccio operativo della locale rappresentativa dell’ UNITALSI, il movimento nazionale che organizza pellegrinaggi a Lourdes dal 1903.

Grazie al lavoro dei tanti soci e alla partecipazione attiva di tutta la comunità locale, oltre che di importanti sostenitori nazionali, si è riusciti a far nascere, in poco tempo, presso la ex scuola statale dell’infanzia di Locorotondo, un luogo di speranza dove poter dare risposte significative ai bisogni di quella parte più “fragile” della popolazione.

”La C.A.S.A. delle Abilità Speciali Giovanni Paolo II” prevede piani educativi individualizzati definiti dalla equipe socio educativa, coadiuvata dal prezioso lavoro dei volontari. L’obiettivo è quello di far emergere le potenzialità della persona, al fine di promuovere percorsi di sviluppo dell’autonomia, recupero delle abilità, valorizzazione delle diverse capacità attraverso la scoperta delle attitudini personali.

Presso tale Centro Sociale Polivalente si favoriscono, innanzitutto, i legami interpersonali tra gli utenti e il gruppo di lavoro al fine di creare un clima sereno, tipico di una casa.  Sono individuate tre aree di intervento:

  1. -area cognitivo espressiva;

  2. -area della corporeità;            

- area affettivo relazionale.               


I servizi offerti

- Trasporto;

- Servizio Mensa;

- Creazione di gruppi di Auto Mutuo Aiuto.

- Escursioni mensili al di fuori della struttura.

L’Equipe

socio educativa

Il personale è in possesso delle qualifiche previste dal R.R. n.4/2007:

  1. Educatori Professionali;

  2. Assistenti alla persona;

  3. Animatori sociali;

  4. Psicologo;

  5. Assistente sociale;

  6. Operatori Socio Sanitari;

  7. Fisioterapista;

  8. Logopedista;

  9. Musicoterapista;

  10. Addetto preparazione e somministrazione pasti;

  11. Consulenti per l’erogazione di attività specifiche e specialistiche.

 

La C.A.S.A. delle Abilità Speciali “Giovanni Paolo II”, sita in via Vittorino da Feltre n.5 a Locorotondo, era la vecchia scuola statale dell’infanzia di Locorotondo. Tale immobile che è stato completamente ristrutturato a spese della Onlus “Giovanni Paolo II”, grazie ad un’opera di risanamento integrale efficace e oltremodo moderna, progettata e diretta dall’Ing. Francesco Consoli.

La C.A.S.A. delle Abilità Speciali Giovanni Paolo II